Connect with us

Instagram

Instagram ora tradurrà il testo delle storie in 90 lingue diverse

Instagram ha introdotto l’opzione “Vedi traduzione” in alto a sinistra dello schermo una volta rilevata una lingua straniera nel post.

Published

on

Instagram

Instagram ha annunciato una nuova funzionalità per le Storie. Il nuovo aggiornamento della popolare piattaforma di condivisione di foto e video consentirà la traduzione automatica dei testi nelle Storie. Mentre i post, le didascalie e le biografie sull’app hanno già la funzione di traduzione dal 2016, il nuovo aggiornamento renderà più facile per gli utenti condividere storie anche con persone al di fuori della loro sfera linguistica.

Come per il nuovo aggiornamento, l’app visualizzerà un’opzione “Vedi traduzione” in alto a sinistra dello schermo una volta rilevata una lingua straniera nel post. Gli utenti possono toccare l’opzione per vedere la traduzione di una storia.

“Quando guardi una storia con del testo, riceverai un avviso ‘Vedi traduzione’ se la lingua impostata è diversa da quella della storia. Basta toccarlo e apparirà la traduzione”.

La nuova funzione può tradurre il testo, tuttavia, la traduzione audio non è disponibile per ora. La nuova funzionalità sarà accessibile a livello globale e attualmente supporta 90 lingue.

Attualmente, tutte le didascalie e i commenti ai post nel feed e nella biografia degli utenti hanno automaticamente la traduzione basata sulla lingua. Le traduzioni si basano sull’impostazione della lingua degli spettatori. Se è disponibile una traduzione nella lingua preferita di un visualizzatore, si può toccare “Visualizza traduzione” sotto il testo per vedere la traduzione.

Separatamente, pochi giorni fa, Facebook ha aggiunto una nuova funzionalità a Instagram, consentendo agli utenti di controllare la frequenza dei contenuti sensibili che vogliono vedere nella loro scheda Esplora di Instagram. Questa funzione andrà a vantaggio degli utenti che non preferiscono vedere contenuti sensibili troppo spesso poiché “potrebbe essere fastidioso per alcune persone”.

I contenuti sensibili possono includere “post che possono essere sessualmente allusivi o violenti” o promuovere cose come il tabacco. Gli utenti possono attivare questa funzione andando su Profilo, menu Impostazioni > Account > Controllo contenuti sensibili.

Continue Reading
Comments

In Tendenza