Connect with us

Mondo

In arrivo un nuovo portafoglio digitale univoco per pagamenti, password e documenti

L’Unione Europea si prepara a lanciare un nuovo portafoglio digitale che varrà in tutti gli stati membri e al cui interno potremo inserire password, documenti di identità e perfino pagare con questo nuovo portafoglio.

Published

on

L’Unione Europea si prepara al lancio di un nuovo portafoglio digitale che permetterà a tutti i cittadini degli stati membri di raccogliere i dettagli dei pagamenti e le password in un unico posto sicuro. L’app consentirà inoltre l’archiviazione di documenti ufficiali tra i quali quelli di identità e la patente di guida. Infine sempre tramite questo portafoglio digitale si potrà accedere ai servizi pubblici e privati con un solo identificativo.

Questo nuovo sistema ricorda per certi versi il nostro Spid, che tra l’altro grazie alla pandemia ha visto un incremento nelle adesioni , ma lo rielabora e lo rimodella in una nuova app molto più complessa e ben organizzata in cui includere molti dati utili.

L’Unione Europea quindi visti il mutarsi dei comportamenti nelle persone a causa della pandemia ha deciso di lanciare un sistema di identificazione unico a livello comunitario per consentire ai cittadini un più agevole accesso ai servizi online.

Secondo quanto riportato dal Financial Times gli utenti potranno aprire l’app tramite i meccanismi di identificazione biometrica presenti sugli smartphone. Al momento non abbiamo ancora molti dettagli ma è prevista una maggiore divulgazione di informazioni più approfondite nel corso della giornata di domani, mercoledì 2 Giugno.

Il portafoglio digitale non sarà obbligatorio e pertanto sarà premura di ogni singolo cittadino decidere se possederne uno o meno ma le speranza dell’Unione Europea sono quelle che possa offrire sicurezza e facilità d’impiego tali da spingere i cittadini ad adottarlo di propria iniziativa.

Per quanto riguarda l’aspetto della privacy, l’EU impedirà alle aziende di usare i dati raccolti dal sistema di identità digitale a scopi di marketing e attività commerciali. Per l’implementazione pratica del sistema è previsto un periodo di un anno circa.

Continue Reading
Comments

In Tendenza