Connect with us

Published

on

La collezione sarà disponibile digitalmente su PC (Rockstar Games Launcher), PlayStation Store, Microsoft Store su Xbox e Nintendo eShop dall’11 novembre a 59,99 euro.

Rockstar Games ha finalmente pubblicato il primo trailer di Grand Theft Auto The Trilogy: The Definitive Edition, la versione rimasterizzata di tre grandi classici: GTA III, Vice City e San Andreas. La collezione sarà disponibile digitalmente su PC (Rockstar Games Launcher), PlayStation Store, Microsoft Store su Xbox e Nintendo eShop dall’11 Novembre a € 59,99, mentre arriverà in versione fisica su Xbox Series X|S, Xbox One, Nintendo Switch e PlayStation 4 il 7 Dicembre.

I giocatori potranno anche godersi Grand Theft Auto: San Andreas – The Definitive Edition da Xbox Game Pass a partire dall’11 novembre, mentre Grand Theft Auto III – The Definitive Edition sarà disponibile su PlayStation Now dal 7 Dicembre.

I giochi sono stati “aggiornati per la nuova generazione con diverse migliorie come una nuova illuminazione e miglioramenti degli scenari, texture in alta risoluzione, distanze di visive superiori, comandi in stile Grand Theft Auto V e molte altre rifiniture che ripropongono questi classici con un nuovo livello di dettaglio”.

A occuparsi di quest’opera di rinnovamento è stata Grove Street Games, e dal trailer sembra che il lavoro sui tre titoli basati su Unreal Engine sia stato molto esteso, andando a toccare praticamente qualsiasi aspetto, dalle ombre al meteo, dai riflessi ai modelli dei personaggi fino ai veicoli. Già la sola adozione dei controlli ispirati a GTA V garantirà un’esperienza rinnovata, che si fregerà anche di un sistema di mira e aggancio rinnovati.

Ci saranno inoltre miglioramenti specifici per ogni piattaforma: su Nintendo Switch la Rockstar Games ha aggiunto la mira giroscopica e potrete usare il touchscreen per zoom e panoramica, oltre che fare selezioni all’interno dei menu. La versione PC, invece, prevede la tecnologia NVIDIA DLSS per aumentare ulteriormente il frame rate preservando il più possibile la qualità grafica.

Continue Reading
Comments

In Tendenza