Connect with us

Gaming

Cyberpunk 2077 e The Witcher 3 rinviata l’uscita su console next-gen al 2022

CD Projekt RED ha confermato ufficialmente che le versioni next-gen di Cyberpunk 2077 e The Witcher 3: Wild Hunt usciranno soltanto nel 2022.

Published

on

A quasi un anno dal lancio globale di Cyberpunk 2077, il team di CD Projekt RED deve ancora rilasciare le versioni next-gen del suo ‘sfortunato’ gioco di ruolo. Atteso originariamente entro la fine del 2021, mancheranno l’obiettivo. Uno dei dirigenti di CDPR l’aveva fatto intendere, parlando di possibili “cambi in corsa”, ma purtroppo è arrivato l’annuncio tanto temuto: sia Cyberpunk 2077 che The Witcher 3 non arriveranno su next-gen prima del 2022.

CD Projekt RED cambia di nuovo idea: l’annuncio ufficiale

Alcuni analisti, tra cui i noti Nibel e Daniel Ahmad, hanno condiviso in rete un report di CD Projekt indirizzato agli investitori. Stando al comunicato, l’editore e sviluppatore di Varsavia ha riprogrammato le release delle nuove edizioni di Cyberpunk 2077 e The Witcher 3: Wild Hunt progettate per le console di ultima generazione (PlayStation 5 e Xbox Series X|S). Nel caso del GdR fantascientifico, la nuova finestra di lancio è fissata per il primo trimestre del 2022, mentre per The Witcher 3 è stata spostata al secondo trimestre del 2022.

La decisione arriva direttamente dal CdA di CD Projekt S.A., in seguito alle “raccomandazioni fornite dalle persone che stanno supervisionando lo sviluppo” dei due progetti appena menzionati.

Pochi minuti dopo è arrivato anche l’annuncio ufficiale di CD Projekt RED. Questa volta la compagnia si rivolge al pubblico per svelare le nuove date di uscita delle versioni next-gen di Cyberpunk 2077 e The Witcher 3. Vengono dunque confermate le release del 2022, così come viene ribadito che il rinvio è stato suggerito dagli stessi sviluppatori. Non sono mancate le scuse di CDPR, accompagnate da un messaggio che suona ormai familiare: “Vogliamo fare le cose per bene”.

I possessori di PS5 e Xbox Series X|S dovranno ancora pazientare prima di impersonare V e sfrecciare per le strade di Night City; lo stesso discorso vale per i giocatori che vestiranno i panni – per la prima o per l’ennesima volta – di Geralt di Rivia. Nel frattempo, un team di 160 sviluppatori sta lavorando alla prima espansione di Cyberpunk 2077. Altri 70 membri di CDPR, come dichiarato dal CEO Adam Kiciński, sono invece al lavoro “su un progetto non ancora annunciato”.

Continue Reading
Comments

In Tendenza